Pifferaio 18 Metri

E' una delle zone più battute dai sub quando le condizioni del mare non sono buone. Punto di riferimento dell'immersione è una struttura metallica, dalla quale si può raggiungere un pianoro ad una decina di metri di profondità; proseguendo s'incontra una caduta rocciosa ricca di spaccature dove, osservando con pazienza certosina, si possono fare incontri interessanti. Oltre a pesce da tana, in acqua libera nuotano saraghi, occhiate, donzelle e ricciole. Tra le fessure più anguste, invece, fanno capolino granchi e gamberi, mentre dove penetra poca luce si possono ammirare luccicanti cipree.